BDS Action – alla fiera del Farmaco e dei cosmetici TEVA, LOrèal

CINQUE ATTIVISTI DELLA RETE ROMANA DI SOLIDARIETA CON IL POPOLO PALESTINESE SONO STATI TRATTENUTI IN STATO DI FERMO PER DUE ORE NEL POSTO DI POLIZIA DELLA FIERA DI ROMA

8 maggio nel Padiglione 11 della Fiera di Roma nel quale si tiene la fiera del Farmaco e dei cosmetici – Cosmofarma – è stata stroncata dallintervento della polizia una pacifica azione dimostrativa che si svolgeva innanzi allo stand della casa farmaceutica israeliana TEVA nel quadro della campagna internazionale di boicottaggio disinvestimento e sanzioni (BDS) nei confronti dello stato di Israele. Gli attivisti sono stati denunciati per manifestazione non autorizzata e ad essi sono stati sequestrati i volantini, una videcamera, un megafono, una bandiera palestinese e le magliette che indossavano con le scritte Boycott Israel e Palestina libera.

E invece proseguito indisturbato il presidio allingresso della Fiera con la distribuzione di materiali con cui si invitano medici, farmacisti e visitatori a non acquistare i prodotti dellazienda farmaceutica israeliana TEVA, fabbricante a livello mondiale di medicine generiche, e dellazienda LOrèal, che ha realizzato ingenti investimenti in Israele, contribuendo così al rafforzamento della sua economia di guerra.

La Campagna BDS è una forma di lotta non violenta promossa da organizzazioni della società civile palestinese, che si sta allargando e rafforzando in tutto il mondo per ladesione delle associazioni di un numero sempre maggiore di paesi, tra cui figurano associazioni israeliane e di ebrei della diaspora, nonché leaders cristiani di. diverse confessioni. Essa tende tra laltro a sensibilizzare lopinione pubblica sulla occupazione israeliania che si protrae contro numerose risoluzioni dellONU, sulla politica di apartheid e di pulizia etnica che il governo di Netanyahu porta aventi in dispregio del diritto internazionale e nel connivente disinteresse generale.

La rete Romana di Solidarietà con il Popolo Palestinese

Roma 9 maggio 2010

Comments are closed.

%d bloggers like this: